L'Opera del mese - Ottobre 2021

Ottobre 2021:

Pietro Gaudenzi (Genova 1888 - Anticoli Corrado 1955)

I priori, 1910.

Olio su tela, cm 5192x162, inv. AM 82

particolare di Pietro Gaudenzi - I priori, 1910 Olio su tela

A sinistra della composizione, in una sagrestia scarsamente illuminata, cinque figure maschili di età diversa stanno in piedi davanti a un bambino in abito da chierichetto, che porge loro una veste bianca e una mantellina celeste, bordate di rosso, verosimilmente i paramenti di una confraternita laica. Lo spazio è connotato da alcuni archi, una cassettiera in legno e due crocifissi appoggiati alla parete.

L'opera è stata acquistata dal Municipio di Roma in occasione dell'Esposizione Internazionale del 1911 ed è ritenuta il primo lavoro importante di Pietro Gaudenzi, pittore di origine genovese, formatosi all'Accademia Ligustica di Belle Arti e quindi trasferitosi a Roma nel 1904 per un pensionato artistico quinquennale.
Il dipinto I priori (1910), che costituisce appunto l'ultimo saggio di pensionato, ricevette la medaglia d'oro del Ministero della Pubblica Istruzione e l'apprezzamento particolare di Antonio Mancini.

I volti fortemente realistici dei personaggi, l'intensità delle espressioni e il senso di composta solennità che pervade l'atmosfera sono resi attraverso una stesura cromatica densa e pastosa, una gamma variegata di colori bruni, sapienti chiaroscuri e un'illuminazione ricca di contrasti, enfatizzata da brillanti tocchi di bianco. Gaudenzi, che Ettore Cozzani elogiò per il  "realismo austero e pensoso" e per le figure "robustamente sentite" predilige i ritratti e i temi familiari e religiosi; anche in questo dipinto riesce a conferire alla quotidianità di una scena di genere un'intonazione drammatica e di intima spiritualità.

EDIZIONI PRECEDENTI

Amedeo Bocchi - Nel parco
Giorgio Morandi - Natura morta
Adolfo Wildt - Maschera del dolore
Giulio Turcato - Comizio
Augusto Bompiani - Le donne e le armi
Vittorio Grassi - I civettari
Guglielmo Sansoni (Tato) - Sensazione di volo
Renato Guttuso - Tetti di Roma
Alberto Savinio (Andrea de Chirico) - Autunno, 1934
Gerardo Dottori- La Natività
Giovanni Omiccioli - Nuotatori, 1940
Arturo Noci - L'arancio