Empatia: Mettimi nei tuoi panni!

Immagine: 
Mettimi nei tuoi panni!
13/10/2019
Galleria d'Arte Moderna

Studio Arte 15 e Inmagina|Progetto Arte presentano la performance di Benedetta Montini dal titolo: Mettimi nei tuoi panni!

Mettimi nei tuoi panni! è una performance sull'empatia, attraverso la quale l'artista coinvolge emotivamente lo spettatore ponendo l’attenzione  sul tema dell'accoglienza dell’altro, sulla reciprocità: in questo tempo di esodi, di sbarchi, d’innalzamento di muri, di paura e di guerre civili l’artista ci invita a entrare nell’altro senza paura auspicando di ritrovare quell’umanesimo ormai perduto e invitandoci a ricontattare noi stessi, a restare umani.

Gli attori presenti in sala scambiandosi metaforicamente gli abiti vestono i panni dell’altro ponendosi così, e in maniera immediata, nello stato d’animo o nella situazione del prossimo, identificandosi con esso in un gioco continuo di immedesimazione che conduce lo spettatore in un crescente coinvolgimento emotivo.

La musica, affidata al violinista e compositore Fulvio Renzi, accompagna la performance nel suo dipanarsi di corpi nudi e vestiti, di scambi e incontri, unitamente alla forza e alla semplicità di una frase di Vittorio Arrigoni, cara al compositore: “Stay Human, restiamo umani”.
Un invito al riconoscersi in quell’umanesimo che si sta perdendo giorno per giorno nella nostra “civiltà”, sempre più chiusa e indifferente all'altro.

Benedetta Montini
Classe 1975, è un'artista che utilizza diversi linguaggi espressivi: dalla performance alla fotografia, dalla pittura al collage fotografico e la produzione di video.
Diversi suoi lavori sono esposti alla galleria Il museo del Louvre a Roma.
Ha iniziato da qualche anno un progetto dal titolo Photoperformer che consiste nel fotografare con la tecnica dell’autoscatto le sue performance. Realizza workshop sull’autoritratto fotografico in performance. Regista di teatro, realizza laboratori e seminari sui temi dell’empatia, dell’intercultura e del teatro come laboratorio sociale oltre ad avere partecipato e promosso attivamente e direttamente numerose iniziative tese a indagare la condizione femminile, spesso obbligata a un ruolo di silenzio, in diverse culture, aree geografiche e tempi diversi.

Informations

Lieu
Galleria d'Arte Moderna
Horaire

Domenica 13 ottobre 2019 dalle ore 11.00 alle 13.00

Billet d'entrée

Appuntamento gratuito previo acquisto del biglietto d’ingresso secondo tariffazione vigente.

Informazioni e prenotazioni
tel 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00)

In collaborazione con Studio Arte 15 e Inmagina Progetto Arte

Typologie
Evénement|Réunions
Réservation obligatoire: Sì

Eventi correlati

20190329
1004410
Giacomo Balla, Il dubbio - particolare
20190124
1003642
Giacomo Balla, Il dubbio-particolare
Galleria d'Arte Moderna
24/01 - 10/11/2019
Exposition|Art moderne
Il n'y a pas d'activités en programme.
Il n'y a pas d'activités en archive.